SE NON FOSSI UN OTTIMISTA SAREBBE PER ME IMPOSSIBILE ESSERE UN ARCHITETTO - Norman Foster
  • Progetti

    Celada Architetti Associati / Un mondo di prospettive //

    Lo studio Celada Architetti Associati si è costituito nel 2002 riunendo le esperienze e le competenze dell’architetto Gianni Celada con quelle dei figli Marta e Guido.
    L’esperienza del padre che opera nel mondo della progettazione da oltre cinquant’ anni, unita ad una visione dinamica e contemporanea dei figli, garantisce un approccio alla progettazione di alta qualità.

    Cosa facciamo

    Le esperienze interdisciplinari e le formazioni diversificate dei componenti fanno sì che lo Studio Celada Architetti Associati sia in grado di affrontare al massimo livello di qualità progetti alle diverse scale di intervento (dal design all’urbanistica) ed i diversi aspetti della Progettazione (dall’architettura
    ex novo, alle ristrutturazioni e al restauro monumentale).

    Una delle caratteristiche peculiari del modo di lavorare dello studio è di seguire in prima persona in maniera puntuale e continua il progetto, dall’ ideazione alla sua realizzazione in cantiere forti dell’idea che il dettaglio è una delle dimensioni fondamentali per raggiungere risultati di massima qualità.
    Lo Studio si avvale, quando necessario, di collaborazioni esterne e soprattutto di una rete consolidata di consulenze specialistiche (strutture, impianti, viabilità, economia, paesaggio, grafica e illuminotecnica). Una parte dello studio si dedica inoltre all’attività di General Contractor per conto di Archo srl per la realizzazione di progetti nell’ambito sanitario (CDI Centro Diagnostico Italiano) e nell’ambito commerciale (Castaner, Guess, Polo Ralf Lauren…).

    Chi Siamo

    gianni celada architetto

    Gianni Celada

    // ARCHITETTO / DESIGNER

    Gianni Celada, laureato nel 1961, dal 1986 professore di Composizione Architettonica presso le Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano (Leonardo prima e Bovisa poi), ha sempre affiancato all’insegnamento l’attività professionale alle diverse scale di intervento del progetto, dall’Urbanistica fino al Design (Art Director per Fontana Arte dal 1970 al 1980).

    Marta Celada Architetto

    Marta Celada

    // ARCHITETTO / DESIGNER

    Marta Celada, laureata nel 1994 con una tesi in restauro, dopo un’esperienza di un anno in cantieri di restauro monumentale con una borsa di studio della Regione; dopo un biennio di lavoro alla D.G.E.M.N. di Lisboa, è stata per alcuni anni cultrice della materia presso la cattedra di Restauro alla 1° Facoltà di Architettura , Leonardo, del Politecnico di Milano.

    linkedin

    Guido Celada Architetto

    Guido Celada

    // ARCHITETTO / DESIGNER

    Guido Celada, laureato nel 1997 con una tesi di Progettazione architettonica e urbana (“Progettare a Samarcanda”), dopo vari soggiorni di studio all’estero (Madrid, Bruxelles e Samarcanda) ha partecipato a Seminari di progettazione in Spagna, Belgio, Uzbekistan e Kossovo, dal 1998 al 2003 lavora per diversi studi di Architettura (M&P, Garedella, Rota). Fino al 2010 è stato professore di Progettazione Architettonica 1-2-3 presso 1a Facoltà di Architettura (Polo Leonardo da Vinci) del Politecnico di Milano.

    linkedin

    Quebo // Il progetto

    Nasce una nuova linea di arredo caratterizzato da forza, purezza, rigore e precisione unite ad una visione funzionale, dove la materia domina nel suo stato primitivo. Questo il tratto di una collezione “colta” che cita il razionalismo e si ispira alla potenza espressiva di artisti quali Jorge Oteiza e Donald Judd per creare pezzi unici, fatti a mano, destinati a durare, ad evolversi e adattarsi alla vita della casa e ai suoi cambiamenti.
    Una geometria solida, capace di stupire nella sua essenzialità, mossa da giochi di prospettive, da elementi mobili e dalle texture contrastanti che danno vita ad un dialogo fra fuoco e terra, freddo e caldo.
    In una parola: Quebo.

    Materiali

    I prodotti quebo sono realizzati utilizzando 2 soli materiali:
    Texdoga massello di Rovere di Slavonia
    Spessore 20/27 mm Pannello lamellare di legno massiccio a doga intera. Alta duttilità negli usi, elevata resistenza nel tempo e la facilità di lavorazione sono le sue caratteristiche peculiari, un prodotto dall’elevata durabilità e affidabilità.
    Acciaio S235 Nero naturale nazionale
    Le lamiere in acciaio piegate e saldate hanno un aspetto naturale, in alcuni casi assumono gradi di ossidazione delle superfici diverse a seconda dell’esposizione agli agenti atmosferici, questa trasformazione verrà “fissata” attraverso una vernice all’acqua.

    Suggerimenti / Tre punti fondamentali //

    1 / L’approccio metodologico

    L’architettura è la disciplina che ha come scopo l’organizzazione dello spazio a qualsiasi scala, ma principalmente quella in cui vive l’essere umano. E’ nata anzitutto per soddisfare le necessità biologiche dell’uomo quali la protezione dagli agenti atmosferici e dai pericoli dell’ambiente naturale. La casa è infatti la tana, il rifugio, il posto in cui vogliamo sentirci al sicuro. Inevitabilmente finisce per assomigliarci ed è giusto così.
    Spesso però il fatto di voler concentrare in uno spazio definito la nostra storia, le nostre abitudini ed i nostri gusti genera un insieme disordinato di suggestioni che rende poco leggibili e fruibili gli spazi. Una buona architettura è spesso frutto di valori etici, estetici ma soprattutto di uno studio “antropologico”.
    E’ per questa ragione che l’architetto non interviene per imporre un gusto o un modo di vivere gli spazi bensì per elaborare ed interpretare i “desiderata” del cliente realizzando un’ abitazione che parli di lui, nella quale si possa riconoscere, ma nello stesso tempo, essendo filtrata dalla cultura del progettista, sia attuale, razionale e funzionale.

    2 / La questione economica

    Dopo l’acquisto di un immobile ci si trova quasi sempre ad affrontare un minimo di ristrutturazione che consiste almeno nella messa a norma gli impianti, tinteggiatura e arredamento. Spesso ci si rivolge ad un’impresa di fiducia e si ricorre al proprio gusto ed alla propria esperienza nella scelta dei mobili, dell’illuminazione, delle finiture etc.
    Il risultato sarà senz’altro dignitoso ma probabilmente “standard”. l’intervento non aggiungerà al valore dell’immobile nulla di più di quanto si è speso.
    In alternativa si può coinvolgere un professionista del settore, preferibilmente ad un architetto, il che comporta alcuni vantaggi. La figura dell’architetto infatti, mettendo a punto un progetto su misura rispetto alle esigenze del committente secondo i criteri di cui al punto precedente, gli permetterà, oltre ad economizzare al massimo i lavori, di trasformare lo spazio oggetto dell’intervento da “bilocale arredato” a “luogo abitativo” caratterizzato da razionalità e comfort, e nel contempo da fascino, personalità.
    Ciò lo renderà molto più appetibile sul mercato sia in caso di vendita sia in caso di affitto. Risultato: l’essere ricorsi alla figura dell’architetto avrà incrementato fortemente il valore economico dell’ investimento del committente, ben oltre le spese sostenute, incluse le spese di progettazione.

    3 / I servizi che lo Studio Celada Architetti Associati mette a disposizione

    Quando si affronta l’acquisto e la ristrutturazione della propria casa le implicazioni emotive sono tante. Entrano in gioco diversi stati d’animo: eccitazione per il grande passo, confusione dovuta alle mille suggestioni che si vorrebbero vedere realizzate, paura di sbagliare e di non essere in grado di prevedere i costi, fatica all’idea di seguire tutte le fasi .
    Rivolgendosi alla figura dell’architetto il committente potrà godere di una consulenza professionale dal momento della eventuale scelta dell’immobile fino alla realizzazione completa dell’ opera, che sia un edificio o un alloggio. L’architetto, infatti, negli incontri con il committente conoscerà i suoi gusti, le sue esigenze e gli trasmetterà la sua filosofia progettuale e le conoscenze tecniche finalizzate al raggiungimento di un risultato di qualità.

    EVENTI

    CG_invito_eventoGIUGNO2016(ita)3
    // Milano Aperitivo di Primavera
    | 7/06/2016 - ore 18:30 // via Cesare da Sesto, 11
    invito fuorisalone Quebo Design 2015
    // Milano Quebo Design Cocktail
    | 18/04/2016 - ore 19:00 // Via Federico Confalonieri, 36
    CG_invito_fuorisalone2016(eng)
    // Milano Colè al Fuorisalone
    | 12/04/2016 - ore 10:00 // via Cesare da Sesto, 11

    STAMPA

    Contatti

    CELADA ARCHITETTI ASSOCIATI
    Tel: +39 02 5831 8145
    Cell: +39 0347 3567890
    Email:info@celadaarchitetti.it

    Dove Siamo

    CORSO DI PORTA ROMANA, 122
    20122 Milano, Italia
    // CLICCA E GUARDA SULLA MAPPA

    Chiedici un Consulto

    Un primo incontro non è impegnativo per nessuno. Servirà a chiarire i dubbi, a sviscerare i problemi, a conoscersi, a stabilire un contatto umano e un rapporto di fiducia, indispensabile per iniziare una fattiva collaborazione fra due parti.
    Scroll Up

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi